Posta Certificata

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.)

ATTIVAZIONE CASELLE DI POSTA CERTIFICATA CON SISCOM

La Siscom, in quanto Ufficio di Registrazione

InfoCert

può rilasciare caselle di posta certificata. Se siete interessati all’attivazione di caselle di posta certificata completate i dati del “MODULO DI RICHIESTA” oppure contattateci allo 0172/4168.

 

NORMATIVA

La Direttiva 27 novembre 2003 (pubblicata su g.u. n. 8 12/01/2004) relativa all’impiego della posta elettronica nella P.A. impone agli Enti di istituire la casella di posta elettronica istituzionale certificata.

 

I messaggi di Posta certificata, assicurando l’avvenuta consegna, equivalgono alla notificazione per mezzo della posta e quindi, nei casi consentiti dalla legge, questo servizio può essere utilizzato in sostituzione della posta cartacea (art. 14, comma 3 DPR 445/2000). Su proposta del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministro per la Funzione Pubblica, il Consiglio dei Ministri nella seduta del 28 gennaio 2005 ha approvato in via definitiva un provvedimento che intenda disciplinare le modalità di utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) non solo nei rapporti con la PA, ma anche tra privati cittadini.

 

Nel Codice dell’Amministrazione digitale (Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Gazzetta Ufficiale n. 112 del 16 maggio) all’art. 50 si impone alle pubbliche amministrazioni di istituire almeno una casella di posta elettronica istituzionale ed una casella di posta elettronica certificata e di utilizzare la posta elettronica certificata per ogni scambio di documenti e informazioni con i soggetti interessati che ne fanno richiesta e che hanno preventivamente dichiarato il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.

 

LA POSTA CERTIFICATA IN DETTAGLIO

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un servizio di messaggistica che, attraverso l’utilizzo degli standard riguardanti la posta elettronica, è in grado di fornire attestazioni di recapito con garanzia di identificazione del mittente e del destinatario.Le attestazioni o ricevute di recapito sono messaggi di posta elettronica, generati automaticamente dal servizio di Posta Elettronica Certificata, utilizzati per attestare le fasi della trasmissione. Tali ricevute, firmate elettronicamente dal sistema mittente, contengono una serie di informazioni che caratterizzano l’evento cui sono associate, quali data e ora, mittente, destinatario, oggetto etc.Il sistema, oltre ad assicurare l’integrità del messaggio tra il server mittente e quello destinatario, ne certifica l’avvenuta consegna.Il mittente riceve dal proprio server una prima ricevuta di accettazione, con attestazione temporale (come un timbro postale). Successivamente riceve dal server destinatario una ricevuta di consegna nella casella di arrivo, contenente sia il messaggio originale sia l’attestazione temporale. Questa ricevuta, firmata dal server che ha effettuato la consegna, rappresenta un’attestazione decisamente più dettagliata rispetto alla ricevuta di una raccomandata cartacea.
Tutte le operazioni vengono registrate e conservate nel tempo.